Menu

I 4 tagli di tendenza dell’inverno 2019

  • 21/11/2019
    Ivan Luminaria

Inverno 2019 l’elmetto, i ritorno del corto e c’erano una volta gli anni ’50!

Nonostante si vada sempre più verso il freddo, la tendenza dell’inverno 2019, per i tagli da uomo, segue la lunghezza delle giornate, andandosi ad accorciare. E così dopo un’estate dove abbiamo visto dominare la lunghezza medio\ lunga quest’inverno si registra il prepotente ritorno al corto.

L’elmetto o bowl
L’elmetto è uno dei tagli più classici di sempre. C’è chi lo ha sicuramente portato ma non sa di cosa si tratta. E’ il taglio che spopolava nei primi anni ’90, quando i “genitori” si improvvisavano parrucchieri e ponevano una scodella in testa al mal capitato pargolo, che così si vedeva tagliare di netto i capelli seguendo il perimetro della scodella. Un taglio che ha avuto un sali e scendi continuo di popolarità, fu infatti rilanciato da Jim Carrey nella pellicola comica “Scemo più Scemo” per poi sparire di nuovo. Oggi invece torna alla moda di nuovo e compare già su numerose teste della tv e in giro per le città.

Il taglio netto senza frangia
Se l’elmetto lascia ancora una frangia seppure minima questo tipo di taglio è cortissimo sul davanti per poi allungarsi dietro. Una “scalatura” al contrario che interessa tutta la testa. E’ un taglio molto corto, infatti  per la maggior parte è fatto a macchinetta con una lunghezza che varia tra il centimetro e il mezzo centimetro. La frangia invece è para e praticamente inesistente.

Taglio corto con ciuffo
Resiste come tendenza ache il taglio corto con ciuffo. In questo caso solo il ciuffo rimane di una lunghezza pettinabile. E’ un taglio molto pratico perché offre molte possibilità di acconciatura, con i capelli sparati, a istrice, o pettinato all’indietro per una pettinatura più classica e ordinata. Un taglio pratico ma che richiede comunque una certa cura.

Quiff il ribelle
L’ultimo taglio del momento è l’intramontabile QUIFF. Già comparso nel 1950 sulla testa di Elvis, questo taglio è tra i descritti il più “lungo” non perché per realizzarlo ci voglia molto ma proprio per la lunghezza del capello che, sulla frangia compie un’onda e torna verso il centro della testa, formando una “banana”. E’ un tipo di taglio molto elegante ma richiede molta cura. Decisamente un prezzo assai accettabile da pagare per essere Trendy!